Music MarketingLa musica su Tik Tok

Luglio 15, 2022

TikTok sta avendo un impatto importante sul settore musicale.

Sempre più di frequente il pubblico scopre nuove canzoni, artisti, e colonne sonore direttamente sulla app, ma attenzione: questo successo non si ferma solo sulla piattaforma.

I brani resi popolari su TikTok, infatti, ora conquistano la vetta delle classifiche. Per questo TikTok ha deciso di analizzare il fenomeno lanciando, alcune ricerche (nel Regno Unito, in Francia, Germania, Italia e Spagna) che evidenzino l’importanza degli artisti e della musica sulla piattaforma stessa e le modalità con cui il pubblico vi interagisce.

L’ottanta per cento degli intervistati  con un profilo su TikTok – ha dichiarato di scoprire sulla piattaforma nuova musica e considera TikTok al primo posto per la scoperta di novità, più di altre piattaforme digitali, servizi in streaming o dei consigli degli amici. Oltre la metà (56%) della nuova musica, inoltre, viene scoperta in modo spontaneo attraverso il feed Per Te.

Queste le dichiarazioni di Paul Hourican, Head of Music Operations UK di TikTok : “Gli artisti e la loro musica sono al centro dell’esperienza sulla piattaforma. Ogni giorno, su TikTok, la nostra incredibile community utilizza suoni e musica per portare allegria ed esprimere sé stessa in modi sempre nuovi e creativi. Siamo una piattaforma sound-on che sta trasformando il modo in cui i fan creano, scoprono e si relazionano con la musica e continuiamo ad impegnarci per aiutare i talenti emergenti a costruire una fanbase e ottenere un successo più ampio, sia su TikTok sia all’esterno. TikTok ha la capacità di far scoprire agli appassionati di musica qualsiasi artista, non solo esordiente ma anche affermato: spesso si tratta di canzoni che gli utenti non avrebbero potuto incrociare altrove. Per la prima volta, le persone possono entrare in contatto con un ampio numero di artisti e dare nuova vita a canzoni del passato.

“La nostra community – prosegue Hourican – spesso ricerca, ascolta in streaming e acquista canzoni sentite mentre naviga sull’app. Una tendenza che apre nuove possibilità a tutto il settore musicale e porta a un nuovo paradigma per la condivisione, creazione e scoperta della musica. In definitiva il suono è il nuovo hashtag e il nuovo meme: un’opportunità unica su cui i brand possono far leva nella pianificazione delle campagne per incrementare l’ad recall, selezionando suoni coerenti con le immagini.”

La ricerca ha individuato tre principali fattori che guidano l’esperienza musicale su TikTok: Discovery – la scopertaBe Discovered – farsi scoprire Rediscovery – la riscoperta.

Discovery – la scoperta di nuova musica

I dati dimostrano la community su TikTok è esposta ai nuovi suoni e alla musica che accompagnano i nuovi trend.

Be discovered – gli artisti si fanno scoprire

Perché secondo l’indagine, quattro utenti su dieci hanno scoperto nuovi artisti sulla piattaforma.

Rediscovery – la riscoperta dei vecchi successi

I numeri dimostrano come su TikTok sia più probabile che gli utenti condividano un video se la musica che lo accompagna suscita in loro dei ricordi.

Come se non bastasse perché Meta (ovvero Facebook) si stia muovendo per diventare come Tik Tok

Insomma, “Se non puoi batterli, unisciti a loro”. Sembra che Facebook abbia visto quanto il nuovo arrivato TikTok stia battendo tutti, specialmente nella fascia demografica più giovane, altamente desiderabile, e vuole che la follia finisca. Sebbene la strategia non sia stata ancora implementata, una nota interna trapelata ricevuta da Verge delinea cosa aspettarsi dal gigante dei social media.

Secondo la nota, “L’esperienza Home bilancerà sia i contenuti connessi che i contenuti non connessi. Stiamo lavorando per ripulire la parte superiore del feed e rendere facile vedere le storie degli amici così come scoprire nuovi contenuti in Reels. Stiamo anche esplorando un pannello della community per dare accesso diretto alle comunità a cui tieni di più. Infine, stiamo testando un prodotto per darti un accesso prevedibile al tuo Feed connesso, con la possibilità di ordinare in ordine cronologico e filtrare per Gruppi, Pagine e Amici. Internamente lo chiamiamo “Mr. T” e sono entusiasta dei progressi che la squadra sta facendo”.

Ecco quindi cosa aspettarsi

La scheda principale della pagina utente mostrerà presto un mix di storie e rulli, seguito da post consigliati dal suo motore di scoperta. Facebook posizionerà anche la posta in arrivo di Messenger dell’utente in alto per renderlo più ovvio. Inoltre, Meta sta aggiungendo nuovi modi per gli utenti di  remixare i contenuti in Reels su Instagram , mentre ha anche aggiunto la capacità di  creare Reels dai tuoi video esistenti all’interno di Creator Studio .

In definitiva Meta ha visto che brevi video e un migliore feed utente basato sull’intelligenza artificiale è ciò che ha funzionato per TikTok ed è ciò di cui ha bisogno per migliorare la sua partita contro il gigante cinese.

a cura di Marco Stanzani

Seguici su