Music MarketingL’Album, un concetto romantico ormai relegato al passato

Gennaio 18, 2023

Ogni giorno vengono caricati su Spotify oltre 40mila nuovi brani.

Come si è arrivati a questo punto?

Ci si è arrivati dal momento in cui si è stabilito, grazie all’avvento delle piattaforme di streaming legale, che il concetto di successo non era più legato alla vendita di un disco, ma all’ascolto delle singole canzoni.

Per determinare l’ascolto di canzoni si è sovvertita la linea strategica, che una volta era diretta allo studio, produzione e pubblicazione di un album, fino ad arrivare ai giorni nostri dove gli artisti, nella inquietudine di non lasciare mai spegnere il fuoco sacro della notorietà, anziché abituare a periodi prolungati di inattività i propri fan, ogni mese se ne escono con una nuova canzone.

La frase “ho un nuovo album” è stata soppiantata da quella che annuncia “C’è nuova musica per voi” !!!

Appare evidente che la selezione, un tempo operata in maniera naturale grazie all’abitudine di pubblicare album, ora sostituita dalla nevrotica ed incessante proposta di nuovo materiale, ha di gran lunga superato la richiesta facendo in modo che il livello qualitativo scendesse ai minimi storici.

Sempre più di frequente si ascoltano pareri da parte di addetti ai lavori, per la verità nemmeno troppo di lunga data, i quali sostengono che probabilmente staremmo vivendo la “peggior generazione musicale di sempre”.

Tutti ce stanno a provà, ma se tenti di calare il tuo asso in una giungla di oltre 40mila canzoni, le probabilità che tu possa emergere sono più o meno le stesse di indovinare un sei al super enalotto.

Come fare allora?

Abbiamo appurato che esordire nel nuovo panorama musicale con un album intero, sobbarcandoci costi esorbitanti senza avere molte chances di farci conoscere, è strategicamente sbagliato.

Così come hanno fatto artisti che poi hanno raggiunto la fama (vedi che so, Madame), la strategia iniziale più consigliabile è quella di immaginare una scansione di singoli da pubblicare in sequenza a distanza di un mese l’uno dall’altro.

Così facendo potremo acquisire un piccolo zoccolo duro di fans che ascolteranno la nostra prima canzone e, attraverso l’attività costante di pubblicazione semestrale, potranno capire che siamo artisti operativi che propongono contenuti con costanza e per questo motivo, saremo ritenuti ancor più meritevoli di essere segnalati, attraverso gli ormai fantomatici algoritmi, a nuovi utenti.

La nuova legge scolpita nel marmo è la seguente: se pubblichi con costanza per il pubblico che si è adeguato al vortice di proposte, continuerai ad esistere e ti terrà presente. Se invece ti prenderai anche solo due mesi di tempo senza pubblicare nulla tra un brano e l’altro, i tuoi fans tenderanno quasi a dimenticarti o se non lo faranno, penseranno quasi tu te la stia passando male.

Success means getting more and more attention !!!

Con sempre maggiore attenzione incrementerai le probabilità di vendita del tuo merchandising, o dei biglietti dei tuoi concerti, creando quel famoso indotto che ti permetterà di vivere di ciò che più ti piace: la musica.

Seguici su