L’intima Venezia di Cincilla

Per l’esordio il musicista sceglie la sua città, Venezia, per dire che le cose sono tristi sono ovunque, ma sta a noi imparare a farcene una risata ogni tanto.

Pietro, in arte Cincilla, scrive musica da quand’è piccino. Il primo inedito con cui ha deciso presentarsi infine è questa Sakè. Il video, girato a Venezia, città natale del musicista classe ’86, passa dal bianco e nero a colori esplosivi, per descrivere il modo in cui affronta le difficoltà.

«Sakèrappresenta per me tante cose – racconta Cincilla a proposito del suo nuovo singolo – l’ho scritta in un momento in cui facevo fatica a capire fino in fondo quello che mi circondava e ne ero infastidito. Ho iniziato a comprendere il mondo rinunciando a molte risposte e a vedere le cose dalla prospettiva che mi andava di più. Il testo di Sakè riassume tutto questo »

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU ROCKIT.IT

ASCOLTA ORA IL BRANO SU SPOTIFY