mahmood

Riflessioni sulla nuova legge | Red&Blue Music Relations

Che tenerezza questa proposta di legge che imporrebbe alle radio la programmazione di una canzone italiana ogni tre selezionate in scaletta.
Che tenerezza credere che ancora si accenda la radio per ascoltare la musica preferita.
Negli anni 90 in Italia per poter suonare nei club dovevi prima diventare famoso alla radio. 
In Inghilterra invece per finire in radio prima ti dovevi fare il culo a suonare nei club.
E proprio ora che finalmente anche in Italia le band indie approdano alla radio dopo essersi imposte grazie alle esibizioni dal vivo, ci preoccupiamo di incrementare la musica nostrana alla radio? .. Che mal di testa dio mio, che mal di testa.