Marco Rotelli: in "Dinosauro" cʼè la firma di Mogol, padre e figlio
marco rotelli

Marco Rotelli: in “Dinosauro” cʼè la firma di Mogol, padre e figlio

Esce il nuovo singolo del cantante, firmato da Giulio e Francesco Rapetti. Tgcom24 vi offre il video in anteprima

Arriva “Dinosauro“, il nuovo singolo del cantautore milanese Marco Rotelli. La canzone porta la firma prestigiosa del grande Mogol, che ha scritto il brano con il figlio Francesco Rapetti. “‘Dinosauro’ – sottolinea Rotelli – è un inno alla vita, al coraggio di credere in se stessi e nelle sorprese che a volte non mollando mai possono capitare”. Tgcom24 vi presenta il video in anteprima.

“Mogol e il figlio Francesco hanno scritto questo brano per poi metterlo in un cassetto – spiega Rotelli -. Francesco me l’ha fatto ascoltare non molto tempo fa e sono rimasto stupito, sembrava che Mogol, 10 anni prima, avesse scritto quelle parole pensando proprio a me, descrivendo delle parti precise del mio carattere e raccontando il mio stato d’animo. Cantare una canzone inedita scritta da Mogol credo sia il sogno di tutti i cantanti in Italia, un po’ come salire sul palco di Sanremo. Sono quei sogni che hai fin da piccolo. Sarò per sempre grato a Mogol e a Francesco per l’opportunità che mi hanno dato e che mi stanno dando, so che non è cosa ordinaria”.

A questo proposito Mogol ha dichiarato: “Marco Rotelli è un giovane cantante che è riuscito a interpretare “Dinosauro” con il giusto feeling”.

Leggi su: Tgcom24