Petra Magoni al cinema con il Flauto Magico di Piazza Vittorio
il flauto magico

Petra Magoni al cinema con il Flauto Magico di Piazza Vittorio

Il flauto magico di Piazza Vittorio: la rivisitazione dell’opera classica di Mozart

I registi Mario Tronco e Gianfranco Cabiddu portano sul grande schermo l’opera di Mozart e reinterpretata da tutte le culture musicali di Piazza Vittorio, in cui le vicende e i personaggi si trasformano arricchendosi e sintetizzando tradizioni molto distanti.

  • Regia: Mario Tronco, Gianfranco Cabiddu
  • Cast: Fabrizio Bentivoglio, Petra Magoni, El Hadji Yeri Samb, Ernesto Lopez Maturell, Violetta Zironi
  • Genere: drammatico, colore
  • Durata: 83 minuti
  • Produzione: Italia, Francia 2018

“Il flauto magico di Piazza Vittorio” è un film musicale in 8 lingue, in cui i musicisti della multietnica Orchestra di Piazza Vittorio rivisitano e reinterpretano l’opera di Mozart, arricchendola e adattandola a un setting moderno, ognuno secondo le proprie tradizioni e culture musicali.

Siamo a Roma nella famosa Piazza Vittorio mentre il sole sta tramontando Omar, un addetto armato di fischietto e cappellino d’ordinanza, si appresta a chiudere i cancelli che separano il giardino dal resto della piazza.

Attende l’uscita degli ultimi frequentatori del parco e chiude la porta di metallo con catena e lucchetto.

Inizia così questa rivisitazione moderna dell’opera classica “Il Flauto Magico”, un racconto tramandato di di bocca in bocca e giunta in modi diversi a ciascuno dei musicisti dell’Orchestra di Piazza Vittorio che la trasformano in una nuova opera d’arte.

Leggi su ecodelcinema.com