Pit Coccato col nuovo video “Curtain Call”

Qui in anteprima “CURTAIN CALL”, il nuovo video di PIT COCCATO scritto e diretto da Erika Errante.

Il brano, in rotazione radiofonica da venerdì 6 marzo, è il secondo estratto da “WHAT I NEED”, suo album d’esordio la cui uscita sulle piattaforme digitali è prevista per il medesimo giorno.

Il portamento della canzone ricorda una marcia funebre, eppure “Curtain Call” è il brano più dolce dell’intero disco “What I need”.

«Questa canzone è quella che in tutto l’album mi sta più a cuore, la potenza emotiva è palpabile – commenta Pit Coccato – so che può sembrare assurdo, ma il testo parla in prima persona di uno/a assassino/a che non può fare a meno, per quanto gli dispiaccia, di uccidere e sotterrare il consorte nel suo giardino. Questo aspetto è stato reso perfetto dal videoclip realizzato con Erika Errante».

Il videoclip di “Curtain Call” analizza una serie di immagini poetiche utilizzate per descrivere il concetto di morte. Il protagonista, Pit Coccato, ne indaga ogni punto di vista e possibile risvolto, sperimentandole una ad una come farebbe uno scienziato in laboratorio: dal punto di vista di un assassino, dal punto di vista di chi piange un proprio caro e dal punto di vista del defunto stesso.

“What I need” è l’album d’esordio di Pit Coccato. Un prodotto full lenght cantato in inglese, dalle atmosfere cupe e grottesche in cui il cantautore di soli ventitré anni dimostra una sorprendente maturità artistica: l’album spazia dal folk al post-rock e si rivolge agli ascoltatori più attenti e preparati.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU L’ESPRESSO

ASCOLTA ORA IL BRANO “CURTAIN CALL” SU SPOTIFY

Fb: https://www.facebook.com/pitcoccato/
Ig: https://www.instagram.com/pit.coccato/?h…